Vuoi diventare mental coach?




Il più completo e autorevole percorso di formazione per diventare Coach Professionista

Se stai cercando un percorso di formazione all’altezza delle tue aspettative e diventare un eccellente professionista nell’ambito del mental coaching, allora puoi smettere di cercare.
Hai finalmente trovato il percorso migliore fatto apposta per te.

Leggi con attenzione il contenuto di questa pagina e capirai perché.











Quella del coaching è ritenuta una delle professioni emergenti che crescerà di più nei prossimi 10 anni. La professione del futuro, in grado di soddisfare le esigenze di un mercato in espansione continua.

Sempre più persone (aziende, professionisti, manager, squadre, atleti, show men, ecc.) si rivolgono oggi a un mental coach per migliorarsi come individui e ottenere migliori risultati in ambito personale e professionale. Una volta non accadeva, ma oggi sì, e aumenterà sempre di più.
Sai perché?

Perché funziona!




Il valore del mercato del Coaching in Italia è di 50 milioni di euro.




Il ritorno medio di privati e liberi professionisti che investono in servizi di Coaching è del 350%. Quello delle aziende è del 100%.




Il 32% delle aziende vuole aumentare i fondi per le attività di Coaching.




L’84% dei manager si avvale di strumenti di Coaching.




Il Coaching migliora i risultati dell’88% (la formazione si ferma al 22%).









Chi si rivolge a un/una coach migliora le proprie prestazioni e i propri risultati, e in poco tempo.

Ma se stai leggendo questa pagina, queste cose già le sai e proprio per questo stai cercando una scuola per specializzarti e ottenere anche tu la tua certificazione a coach.
Non è così?

Beh, lasciami dire che fai proprio bene. Già, perché se vuoi diventare coach, la strada migliore è seguire un percorso formativo studiato ad hoc. In questo caso il “fai da te” non paga. Non ci si può improvvisare, se non rischiando di fare delle brutte figure e di bruciarsi la possibilità di una carriera scintillante, ancor prima di cominciare.

E’ invece strategico, affidarsi nelle mani di persone esperte, capaci e professionali in grado di trasferirti tutto ciò che ti serve per poter ottenere successo nell’ambito del coaching.

Per aiutarti in questo, ecco una serie di parametri da valutare assolutamente per decidere quale scuola seguire.




  • zoom_in

    Deve essere un percorso vero e proprio e richiedere non meno di 6 mesi di studi

    Diffida di chi ti propone un paio di corsi full-immersion di una settimana (o addirittura anche meno) nel quale promette di insegnarti tutto. Il classico specchietto per le allodole… o forse meglio dire allocchi.

    Io ho impiegato anni per diventare coach e posso garantirti che in due settimane di corso non si impara questa professione. In quel tempo si riesce si e no a trattare qualche tecniche del cambiamento, ma questo è ben lontano dall’aver consegnato in mano una professione.
  • zoom_in

    Deve consegnare strumenti concreti per favorire il cambiamento delle persone

    Ci sono approcci che si limitano ad orientare i clienti con le giuste domande senza agire direttamente. Dal mio punto di vista è limitante. Le persone ricorrono a noi coach perché necessitano di una mano concreta per sbloccare determinate situazioni che da soli non riescono a fare. Ecco perché ritengo fondamentale che il coach possieda strumenti per attivare e promuovere il cambiamento, sbloccare situazioni cristallizzate, rimuovere limiti, ecc.

    Mi riferisco a tecniche del cambiamento.
    Se non sono previste tecniche per il cambiamento, sappi che ti mancheranno degli strumenti potentissimi.
  • zoom_in

    Deve prevedere molta pratica ed esercitazioni continue

    Proprio perché dobbiamo saper usare le tecniche del cambiamento, è necessario dedicare molto tempo alla pratica e al feedback per apprendere efficacemente. Una scuola valida deve darti la possibilità di vedere esempi pratici in azione per studiarli e allinearli alla teoria.

    Deve darti la possibilità poi di applicare in prima persona e ricevere immediatamente un feedback strutturato e qualificato da parte di un coach esperto. Se non sono previsti momenti di pratica e feedback lascia stare.
  • zoom_in

    Deve prevedere un lavoro sul tuo sviluppo personale (e non solo quello professionale)

    Per come ho sempre visto io questo lavoro, il/la coach non può permettersi di essere incoerente rispetto a ciò che insegna o dice agli altri di fare. Intendo dire che i nostri primi clienti siamo noi stessi. Dobbiamo sperimentare in prima persona cosa significa affrontare le proprie sfide, superare i propri limiti e applicare in prima persona ciò che poi chiederemo agli altri di fare.

    Un coach che non è costantemente impegnato nel migliorare se stesso non potrà mai essere un coach eccellente.
    Purtroppo ne ho incontrati di persona coach con salute precaria, sovrappeso, stressati, squattrinati, scarichi, ecc.
    Se la scuola che stai valutando prevede solo parti didattiche e non prevede momenti di lavoro su di te, fatti a regola d’arte, per renderti quanto meno un esempio credibile di ciò che dici… diffida!
  • zoom_in

    Deve provvedere a formare anche l’aspetto imprenditoriale e di business

    Non basta essere bravi operatori del cambiamento per diventare eccellenti professionisti. E’ fondamentale avere cognizione anche su come creare, gestire e far crescere il proprio business. Posizionarsi sul mercato, trovare i clienti, farsi pagare, gestire e amministrare adeguatamente i flussi di cassa e garantirsi i margini desiderati.

    Se vuoi che la scuola che scegli ti consegni davvero in mano una professione fatta e finita, accertati che nel programma ti vengano insegnate queste cose, altrimenti… cambia fornitore.
  • zoom_in

    Deve prevedere un esame finale che verifichi le abilità acquisite

    Non basta frequentare dei corsi per avere la certezza di poter essere un buon coach.
    E’ compito tuo dimostrare di essere pronto/a, ed è compito della scuola che ti certifica valutare le tue abilità reali.
    Ormai tutte le scuole emettono certificazioni, ma spesso senza una vera e propria verifica (teorica e pratica). Se la scuola che hai scelto non prevede degli esami con tutti i crismi, diffida. Non ti stanno facendo un favore.

    Infine, il criterio forse più importante di tutti, in grado di fare davvero la differenza.
  • zoom_in

    I corsi devono essere tenuti non da "docenti" ma da veri e propri coach professionisti

    In questi anni sono nate scuole come i funghi. La maggior parte di queste eroga corsi attraverso docenti il cui lavoro è fare corsi, punto. Possono essere anche preparate nel loro settore di competenza, ma se non fanno coaching costantemente potranno solo insegnarti la loro materia, ma non potranno dirti come applicarla davvero in una sessione reale. Non potranno darti feedback autorevole dopo le tue prove pratiche né risponderti alle domande concrete che tu sicuramente vorrai fare a loro.

    Se i docenti non svolgono su base costante sessioni di coaching… lascia stare. Cerca dei veri coach.



  • Il MIC (Master in Coaching) rispetta e soddisfa tutte le condizioni di cui ti ho appena parlato, ecco perché mi sono permesso di dire che puoi tranquillamente interrompere la tua ricerca.

    Lasciami presentare il nostro top di gamma nella formazione.
    Frequentando il MIC, non solo avrai in mano una professione in grado di darti la possibilità di ottenere successo e soddisfazioni di ogni tipo, ma avrai anche fatto un lavoro su di te che non faresti da nessun’altra parte.

    richiedi informazioni





    Quanto dura il MIC?


    Dura da un minimo di 9 mesi a un massimo di… quanto vuoi tu. Nessuno ti rincorre, e puoi decidere di seguire il programma più o meno velocemente in funzione delle tue necessità. C’è chi vuole fare in fretta per mettersi subito all’opera e rientrare del proprio investimento il prima possibile, e chi se la prende più comoda.

    A te la scelta. Non devi deciderlo subito. Lo puoi decidere strada facendo.

    L’importante è che tu porti a termine l’intero programma, altrimenti non potrai accedere all’esame per ottenere la certificazione.




    Qual è il programma del MIC?


    Il programma è suddiviso in tre macro aree:

    1. Area tecniche del cambiamento
    2. Area sviluppo e miglioramento personale
    3. Area business e imprenditoria


    Il nostro obiettivo è trasmetterti strategie per favorire il cambiamento, aiutarti a migliorare come persona, e metterti nelle condizioni di fare del coaching il tuo lavoro principale.

    A tale scopo abbiamo inserito nel programma corsi, coaching, laboratori, monitoraggi, tutoraggi, e tante altre sorprese che scoprirai una volta aderito al programma.






    Area tecniche
    del cambiamento


    Per noi le tecniche del cambiamento sono FONDAMENTALI. Per questo motivo abbiamo dedicato un’area intera del percorso didattico all’apprendimento e all’applicazione pratica delle più moderne ed efficaci tecniche e strategie per il cambiamento.



    Area sviluppo e miglioramento personale


    Per noi la prima persona che deve mettersi in gioco e in continuo e costante miglioramento siamo noi stessi. Non è utile chiedere agli altri di fare ciò che noi non facciamo in prima persona. La coerenza è al primo posto, per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un’area intera allo sviluppo interiore e personale dei futuri coach.



    Area business e imprenditoria


    Per noi è importante che alla fine del percorso i neo coach sappiano come muoversi sul mercato e crearsi così un business profittevole e capace di sostenere le loro ambizioni professionali. Non basta essere bravi nel coaching. Bisogna essere anche dei bravi imprenditori di se stessi.






    add Tutoraggio personalizzato

    Potrai usufruire di un servizio personalizzato di tutoraggio che ti aiuterà nella programmazione dei corsi, nello studio delle materie, e nel chiarire qualsiasi dubbio legato alla frequenza e assimilazione del programma.


    add Attestato di frequenza al MIC

    Al termine del percorso riceverai un attestato di frequenza al MIC che attesterà il fatto che hai partecipato con successo a tutti i moduli del master.

    Con la frequenza dei due corsi di PNL si riceve anche la certificazione internazionale di NLP Practitioner e NLP Master Practitioner da parte della International Society of NLP di Richard Bandler.


    add L’esame finale per ottenere la certificazione a coach

    Una volta completata la frequenza del programma, potrai accedere agli esami finali. Solo superando gli esami potrai ricevere la certificazione ufficiale da parte di Ekis che si fa garante della tua effettiva preparazione e competenza.







    Gli esami valuteranno principalmente tre elementi:

    1. Il SAPERE: Quanto conosci la teoria del programma didattico. Si valuta quanto hai studiato.
    2. Il saper FARE. Quanto sei capace di applicare concretamente ciò che hai appreso. Si valuta quanto hai applicato.
    3. Il saper ESSERE. Il tuo atteggiamento e “standing” da coach. Si valuta quanto ti senti coach nell’identità.

    I livelli di certificazioni che verranno rilasciate sono 3:

    1. Certificazione a 1 stella. Per chi semplicemente dimostra di aver acquisito i tre elementi appena descritti nell’ambito delle tecniche del cambiamento
    2. Certificazione a 2 stelle. Per chi dimostra di aver acquisito i tre elementi appena descritti nell’ambito delle tecniche del cambiamento + un altro ambito (business o sviluppo personale)
    3. Certificazione a 3 stelle. Per chi dimostra di aver acquisito i tre elementi appena descritti in tutti e tre gli ambiti (tecniche del cambiamento + business + sviluppo personale)


    Il rigore e la serietà dei nostri esami rappresentano uno dei punti di forza e di orgoglio del nostro master. La certificazione viene rilasciata come prova inconfutabile della reale ed effettiva preparazione degli allievi. Per noi non esiste “il 6 politico” ne tantomeno “le simpatie”. Esistono coach preparati e coach impreparati. I primi saranno certificati, gli altri… torneranno alla sessione d’esami successiva.




    Chi sono i docenti del Master In Coaching?



    I docenti del MIC sono professionisti esperti nell’area didattica di competenza per garantire un livello di qualità eccellente. L’aspetto più importante di tutti è tuttavia rappresentato dal fatto che si tratta di veri e propri coach, concretamente impegnati nel loro lavoro negli ambiti Sport, Business e Life.

    Ogni corso sarà quindi caratterizzato da esempi reali e concreti di coaching, sempre “freschi” e aggiornati.
    Sarai condotto da persone che “sanno quel che dicono”, non perché lo hanno fatto “una volta” tanto tempo fa…, nemmeno perché l’hanno imparato da un libro e nemmeno perché fanno un po’ di coaching di tanto in tanto, ecc. Sanno quel che dicono perché ogni giorno sono impegnati sul campo con clienti veri. Erogano sessioni di coaching continuamente e rappresentano un esempio concreto di ciò che insegnano ai futuri coach.

    Rispondono alle domande con esempi concreti, appena vissuti in esperienze reali con atleti, professionisti, imprenditori, ecc. Non sono “solo” dei bravi trainers.

    Livio Sgarbimore_vert
    Andrea Grassimore_vert
    Alessandro Moramore_vert
    Roberto Pescemore_vert
    Roberta Liguorimore_vert
    Giovanni Spositomore_vert
    Andrea Zavagliamore_vert
    Marco Caggiatimore_vert
    Sisters Disanapiantamore_vert



    Chi sono i coach del Master In Coaching?



    Come già spiegato prima, il Master In Coaching prevede anche un servizio personalizzato di coaching studiato ad hoc per te. L’idea è di accompagnarti in un percorso di crescita personale come non hai mai fatto prima d’ora. Te lo garantisco.

    Vivrai in prima persona cosa significa ricevere il supporto professionale di un coach e quali benefici se ne possono trarre.


    Importante!!!


    I coach in questione sono persone che, proprio come te, hanno frequentato con successo il Master In Coaching e si sono distinte per la loro bravura e affidabilità a tal punto da essere nominati coach Ekis ed essere stati integrati nel nostro organico ufficiale. Se sarai altrettanto bravo anche tu, e se lo vorrai, potrai diventare alla fine del master un nostro coach ufficiale e lavorare insieme a noi.



    Annalisa Ronchi
    Mental Coach

    Carla Favazza
    Mental Coach

    Carlotta Santamaria
    Mental Coach

    Marco Toma
    Mental Coach

    Giorgio Grella
    Mental Coach

    Gianluca Tescione
    Mental Coach

    Luca Podavini
    Mental Coach

    Donatella Vianini
    Mental Coach

    Giulia Momoli
    Mental Coach

    Eva Rosenthal
    Mental Coach

    Marco Saresini
    Mental Coach

    Anton Guido Ceccherini
    Mental Coach




    Ricapitolando...



    thumb_up
    Il MIC è il percorso di formazione per diventare coach più completo e autorevole che tu possa frequentare oggi
    language
    La didattica del MIC copre tutte e tre le principali aree di competenza richieste da un percorso di qualità (tecniche del cambiamento, sviluppo personale, business e imprenditorialità)
    supervisor_account
    I nostri docenti oltre ad essere dei trainer eccezionali sono soprattutto dei coach nel vero senso del termine
    mode_edit
    Il MIC prevede un esame finale senza il quale non si ottiene la certificazione


    assignment_ind
    I nostri allievi godono di un servizio di coaching personale esclusivo rivolto al loro stesso miglioramento personale
    label_outline
    Il MIC prevede la fornitura del materiale didattico
    visibility
    I nostri allievi usufruiscono di un servizio di tutoraggio affinchè il percorso sia il più efficace possibile per loro
    stars
    Il MIC prevede anche le certificazioni internazionali a PNL Practitioner e PNL Master Practitioner rilasciate dalla International Society of NLP di Richard Bandler.





    Perché scegliere il nostro Master

    Per tutti i motivi appena elencati, ovviamente, più quelli che seguono:
    • Ekis è riconosciuta in Italia come la società più rappresentativa nell’ambito del Mental Coaching.
    • Ekis esiste da quasi vent’anni e gode di una reputazione solidissima. Ti puoi fidare di noi!
    • Ekis non è una “one man company”. È un’azienda solida nella quale lavorano oltre 50 persone (tra cui molte di esse in qualità di coach).
    • Con noi ti sentirai come in famiglia, perfettamente a tuo agio.
    • Con noi il protagonista sei tu, noi siamo solo le guide.
    • In Italia non esiste altra scuola che ti prepari tecnicamente come il nostro Master.
    • Da nessuna altra parte avrai a che fare con così tanti coach di successo, tra docenti e assistenti, da cui poter attingere e imparare.
    • Tutti i corsi del MIC sono per te, rifrequentabili GRATUITAMENTE ogni volta che lo vorrai… per sempre!
    • Noi ci prendiamo cura di te e ti aiutiamo a fare del coaching la tua professione.
    • I nostri allievi asseriscono che il periodo del master (mediamente 12 mesi) è stato uno dei periodi più belli ed entusiasmanti della loro vita.





    Compila il form qui sotto con i tuoi dati per ricevere più informazioni









    Viaggia con stile



    Abbiamo studiato una linea di prodotti utili e belli al tempo stesso. Un modo per rendere ogni particolare del tuo viaggio piacevole e degno di essere ricordato. Il tuo Kit-Viaggio è composto da oggetti di altissima qualità forniti da uno dei Brand più belli ed esclusivi che ci siano:






    Quanto costa il MIC?



    Il MIC non costa!

    L'investimento per partecipare al Master in Coaching è di €25,000.

    Ti ripeto, il MIC non costa!
    Un costo per sua definizione è una pura uscita finanziaria.
    Chi fa un master di questo tipo, non deve pensare ad un costo, altrimenti si limiterà a valutare se possiede la cifra in questione oppure no.
    Significherebbe partire con il piede sbagliato.

    A chi decide di seguire il nostro Master, noi chiediamo un investimento, non un costo. Un investimento di denaro e di tempo che, per definizione stessa del termine, prevedono un ritorno del denaro con gli interessi dovuti. Quando decidi di iscriverti al Master, sai già in anticipo che farai un’esperienza il cui valore, dal punto di vista professionale, è quantificabile in svariate decine di migliaia di euro (come ogni master di qualità oggi sul mercato); mentre dal punto di vista personale il valore è praticamente inestimabile.

    Quanto può valere l’aver cambiato totalmente la tua vita? Le tue convinzioni? Il tuo potere personale? La tua forza interiore? La tua autostima? La tua capacità di gestire le difficoltà, gli ostacoli, i limiti...

    Quanto vale riuscire ad essere più felice e soddisfatto di se stessi?

    Capisci? Il valore non è quantificabile.








    Lascia che ti racconti questa storia personale



    A metà degli anni ’90, ero a San Francisco a un seminario di Anthony Robbins. Ci propose un percorso di formazione che durava circa un anno e richiedeva un investimento totale di oltre 15.000 dollari. In quegli anni il cambio con la lira era di circa 2.000 lire per un dollaro. In sostanza ci volevano oltre 30 milioni di lire (che io non disponevo) per poterlo frequentare.

    Per un istante pensai al fatto di non disporre della cifra (costo) ma poi, decisi di fare la cosa più pazza che potessi fare. Mi iscrissi al percorso e mi impegnai a versare l’intera somma entro i primi 3 mesi. Avevo intuito che si trattava di un’opportunità unica per me per diventare ancora più abile e capace di creare il mio destino, personale e professionale.
    Non avevo ancora 30 anni, e quella fu per me la decisione della svolta.

    La mia storia ovviamente conferma che non solo riuscii a guadagnare i soldi che mi servivano per il corso, ma portai a casa così tanti benefici che farei difficoltà a quantificarli economicamente. Si parla di centinaia e centinaia di milioni di vecchie lire. Ma questa è storia, la mia storia.

    Cosa vuoi che racconti la tua storia?





    L’investimento richiesto per frequentare il MIC
    e diventare finalmente
    un Coach di Successo è di € 25.000,00 + IVA.



    Non so se li ritieni, tanti o pochi.

    Ti posso solo dire che sono: GIUSTI.

    Perché in poco più di un anno, oltre a cambiare totalmente la tua vita (e già questo non ha prezzo) impari una Professione redditizia e che è sempre più richiesta dal mercato.
    Un mercato che non è per nulla ingenuo e che si affida solo a veri professionisti.

    Immagino che se sei qui e se hai letto fino a questo punto, ti interessa davvero diventare Mental Coach.
    Bene, segui il mio consiglio.

    Compila il form qua sotto e parla con un nostro Consulente della Formazione: fai tutte le domande che ti servono per decidere la cosa migliore.
    Analizza la forma migliore di pagamento e di frequenza dei corsi e quando hai tutte le informazioni in mano... trovate assieme una soluzione.

    Lascia i tuoi dati e fatti richiamare.
    Non costa nulla e non è minimamente impegnativa.
    Inoltre scoprirai come poter usufruire di una promozione speciale.





    Compila il form qui sotto con i tuoi dati per ricevere più informazioni